Archivi per il mese di: novembre, 2011

Inanzitutto grazie,per qualsiasi consiglio eventuale e futuro.

Sono bloccata in una storia,che non è poi nemmeno una storia,si tratta di me e di una persona, che è distante fisicamente (molto,ma almeno siamo nella stessa Nazione) da me ma che sento vicina più di chiunque altro. Il problema sorge perchè il rapporto è un continuo alti e bassi, un continuo… un giorno passiamo ore sentendoci,arrivando a un livello di intimità notevole,contando comunque la distanza. Poi, poco dopo non c’è il gelo,ma quasi… La Persona in questione dice che è inutile illudersi,che tanto non potremo mai essere fisicamente vicini (è vero,almeno non per ora,almeno per un altro paio di anni) e che questo è solo una sofferenza inutile,perchè siamo sì in sintonia ma troppo lontani. E io puntualmente a queste parole muoio un pò. E poi puntualmente cediamo entrambi e torniamo a sentirci…..

E non so più che fare, se insistere,andare avanti,nonostante questi momenti o troncare tutto,nonostante il male che farebbe.

Non lo so quale consiglio vorrei,dico davvero,vorrei solo che qualcuno mi dicesse che tutto ciò ha un senso,che la lontananza non può uccidere sempre tutto.

S.

E’ sempre difficile immaginare ,nello stesso preciso istante in cui leggi,la persona che ti scrive email o ti telefona.Come è vestito? ha una ruga profonda tra gli occhi mentre mi dice queste cose? si tormenta un orecchio? e così via. I rapporti sono fatti di quotidianità, di fisicità,piccoli dettagli che vi fanno conoscere meglio.Importantissimo è anche il contesto, la reazione dei reciproci amici ogni volta che vi vedono insieme:ricordati che gli amici sono sempre quelli che ci vedono lungo,valutano a pelle.Nei rapporti a distanza tutto questo non c’è e la persona che trovi meravigliosa virtualmente,de visu ti delude al 90%. Non sarà il consiglio che volevi,ma lascia perdere. Va benissimo esprimere il tuo cuore e i tuoi pensieri in questa maniera,trovati però un compagno presente,vicino,giornaliero,che ci sia quando ne hai bisogno.Forse ti farà male,ma continuando perderesti tempo e magari l’occasione di conoscere una splendida persona che sappia veramente apprezzarti e metterti al primo posto nei suoi pensieri. Un abbraccio.

Annunci

Tutti dicono che sono imbattibile per risolvere i problemi. Mi voglio perciò cimentare al di fuori della mia cerchia di amicizie. Ascolto tutti e, se possibile, consiglio per risolvere i vostri guai. Sarò la vostra spalla su cui piangere.

 

Per poter partecipare alla mia iniziativa, inviatemi una email a alle.iccir@gmail.com . Le email saranno copiate e postate qui in forma anonima con sotto la mia risposta in modo da aiutare non solo voi ma anche altri che si trovano nella stessa situazione!

Aspetto i vostri problemi!