Questa notte, un gruppo di citrulli ha rubato la panca , in pietra, che era posta al centro del nostro cimitero. Ci saranno voluti almeno 3/4 uomini per sradicarla, e un furgone per caricarla. Analoga cosa in un paese limitrofo. Su quella panca sono state deposte le bare di tutti i brusaschettesi, per l’ultima benedizione, l’ultima carezza, l’ultimo saluto. Era il capolinea della vita terrena, una pietra migliare. Non varrá certo che qualche centinaio di euro, chi l’ha presa la rivenderá per un pezzo di pane, sará collocata nel giardino di una villetta in Brianza o in Toscana, non so….chi la acquisterá non saprá mai il dolore di cui é pregna, l’affetto che ha visto circondarla, il significato per la nostra Comunitá. Internet arriva ovunque, allora vi chiedo: condividete queso mio scritto. I Brusaschettesi pagheranno volentieri un riscatto per avere la loro panca. Grazie.

Annunci