Questa lettera é per te, carissima. Tu lo sai, non ho bisogno di ribadirtelo,quanta parte del mio cuore occupi. Da sempre ci siamo volute bene, come sorelle che non abbiamo avuto. Un sentimento fortissimo e saldo che oggi, piú che mai ha un valore salvifico. Se mi trovo in difficoltá, é a te che penso, tu faresti lo stesso con me. Riusciamo ad avere una confidenza e una schiettezza senza filtri, a dirci l’inimmaginabile, certe di essere capite e non giudicate. Non ci dispensiamo consigli, ci scambiamo opinioni, ci confrontiamo e ci ammazziamo di risate. Solo con te rido come una matta, un divertimento sano e spontaneo, forse per le analogie di vita che ci legano.  Abbiamo ricordi in comune che non condividiamo con tutti, son cose nostre. Sei tu oggi ad aver bisogno la mia mano, che stringa forte la tua e ti porti a galla da quell’abisso che ti sei creata: non mancherá mai il mio sostegno. Ti tengo stretta al cuore, ti curo, provvedo al mantenimento del tuo buon umore come posso, ma ci sono. La mia casa, il mio affetto, il mio cuore son cosa tua, disponine come meglio credi, approfittane finché vuoi, lasciami essere la tua piccola isola di pace e serenitá, lasciami esserti utile. A presto.

Annunci