Nata juventina, in una famiglia bianconera, non saprei pensarmi altrimenti.  Nomi come Spinosi, Marchetti, Haller, Anastasi, Cuccureddu, Furino, erano pronunciati da papá e nonno con rispetto e devozione. La Vecchia Signora é nel mio DNA, tutto quí.  Ho sempre creduto nel suo bel calcio , nella grande regia che sta alle spalle della squadra, alle sue regole ferree ma giuste, a quel non so che di distintivo che non ha eguali. Stasera non ho visto il match, ho un pezzo di cuore morto e il restante non se la passa benissimo, quindi era meglio non rischiare. Maritino romanista é venuto ad annunciarmi il risultato, che mi rende stratosfericamente felice. E la notte sará dolcissima e corroborante.

Annunci