Proprio quando non me lo aspettavo…tac! Ferita profonda,anzi profondissima. E in un solo colpo cancellate speranze che fosse diverso,il riscatto di essere migliore di quel che credevo,delusione totale, come se ,in effetti, avessi seminato nel vento…e raccolgo tempesta. E devo ripartire? O meglio fermarsi,indossare la corazza del sano egoismo e asfaltare il prossimo come vengo asfaltata io. Non so,ci devo pensare. Ma a forza di bastonare l’asino,quello poi si ribella,e saranno dolori.

Annunci