Primo step del trasferimento: oggi ha iniziato a pulire casa. É partita con stracci e prodotti, buona volontá, allegria. Va dove deve stare, dove é giá col cuore e la mente. Va a coabitare con il suo fratello/ amico/ mondo, con colui che l’ha voluta fortemente accanto,ha fatto il possibile e l’impossibile per averl a vicina. Sono felice, lui la capisce, la sopporta, la valorizza,la sprona, é la persona migliore per aiutarla a crescere e realizzarsi. É il fratello che desiderava, con cui avere un rapporto di simbiosi, capirsi senza parlare, stessi pensieri e velocitá. Non disturba la morosa di lui,non c’é conflitto, i rapporti sono chiari, nessun dubbio o ombra tra loro tre. Sará difficile conciliare lavoro, trasferimanti, due cani,un serpente, un’attivitá da gestire, mille cose da organizzare,ma ce la faranno. Tornerá sempre meno da noi, mi mancherá da morire,ma é il momento di spiccare il volo,di vivere, lavorare, magari innamorarsi di nuovo,chi lo sa? La vita é piena di sorprese e forse qualcuna bella accadrá anche a noi.

Annunci