Svegliarsi con le mani intrecciate alle tue . La mia, piú piccola , trattiene il tuo cuore, grandissimo. La tua,grande, accoglie il mio piccolo cuore. Così intrecciati sembriamo edera, bosco, inestricabili,indivisibili, uniti e perfetti. Respiriamo la stessa aria, dividiamo lo stesso spazio, occupiamo lo stesso posto. Procediamo uniti,resistenti, forti, tormentati, invincibili. Uniti siamo forza, muro, carro armato. La vita ha provato a dividerci, ma nemmeno la malattia ha vinto sulle nostra volontà. Il cammino, mi auguro, sarà ancora lungo, sempre più faticoso,ma con te a fianco non avró mai paura.

Annunci