Domani partenza all’alba,meno male che viene la prof. con me! Chissâ cosa mi diranno,se mi fisseranno una data,una terapia…sono a pezzi,non una cosa che vada bene,tutte grane. In piú,la famiglia comincia a cedere,e li capisco,troppo stress in una volta. Proprio vero che l’anno bisestile porta solo guai. La grana con il comune che non vede una fine,pratica amianto in stallo,auto bloccata da guai assicurativi. Fortuna che mi hanno prestato una baretta arancione,con cui mi muovo in libertå,ma mica posso abusarne per sempre..la mia auto la rivedró a dicembre,bene che vada!  Positivitá é che domani andró a fare aperitivo con una cara amica,che ci aspetterá fuori dall’ospedale. Un momento di relax che mi voglio gustare e poi dobbiamo festeggiare: diventerá nonna e la cosa le procura una immensa felicitá. Domenica saranno i 100 anni di G. ad essere festeggiati. Mi voleva a pranzo con la sua famiglia,non potró andare,ma parteciperó alla messa e al rinfresco del comune,con vera gioia. Sono stanca,di tutto,intollerante e demoralizzata,peró combattiva,lucida,pronta alla sfida,e se devo farcela da sola,ok,non mi arrendo.

Annunci