Interessante esperienza: fare acquisti con la Prof. e la badante L. Partiamo alla volta di Vercelli: ” andiamo a guardare per delle scarpe. L. le deve comprare,invece” . E giá dovevo capire come si metteva…. Arriviamo in un noto magazzino rinomato a livello nazionale,subito L. si fionda tra le corsie,non la vediamo piú. Prof. fa un giretto,” ma che scarpe vuoi vedere? ” ” non so,che non mi bagnino i piedi.” ” ma cosa vuoi dire? Scarpe eleganti o sportive?”-” un paio che sia elegante e sportivo” . Ommiodio! Trova un paio sportivo,misura,no,non va. ” ” ti rendi conto? O scarpe da zoccola o da bigiunbeta,non c’é via di mezzo. Non mi piace niente,andiamo.”  . É una parola! L. la troviamo infrattata fra migliaia di scarpe sportive: suo nipote le ha mandato la richiesta per scarpe Nike,ma lei non sa altro che erano nere. Le spiego che senza il nome specifico,della scarpa,sará impossibile trovare quella giusta. Segue telefonata in Ucraina con il nipote,che alla fine cede e dice di fare come vuole….lei si é fissata su un paio orribile,multicolore,che neppure ” il Zingaro” metterebbe,in tutti i modi la dissuadiamo. Allora cerca scarpe per la nipotina di 10 anni,ma non sa il numero. Altra telefonata Ucraina,riusciamo a prendere un paio di Puma bianche e rosa abbastanza decente. Ci trasferiamo da Decathlon,io compro un paille,loro gironzolano un po’ e all’uscita vedono un altro magazzino di scarpe. Stessa scena di prima,ma Prof. trova a 19,90 le scarpe della sua vita: carta da zucchero,sportive eleganti,morbide e comode. Queste sono sue valutazioni,io mi sto zitta. L. arriva con scarpe Nike bianche( ma nipote le voleva nere!) , e visto l’acquisto di Prof., vuole le stesse scarpe.” Peró quando le metto io,ti telefono e tu non le metti eh?”- ” perché? Io le metto,altre scarpe sono come catene: pesanti da inverno! Queste sono da primavera!” E allora sbotto:” sentite un po’gemelle diverse: mettetele quando vi pare,basta che andiamo a casa che sono le 8 di sera e non ne posso piú!”

Comunque non é finita quí: L. ha voluto comprare anche un paio per figlio carabiniere,che possa mettere con la divisa. Dopo attente valutazioni sul prezzo,sono riuscita a farle prendere un modello tipo inglese,stringato,che non fosse da vecchio ottantenne come quelle che piacevano a lei. Che fatica!

Annunci