Vengono dalla guerra,dalla fame,hanno solo la loro pelle. Noi li vediamo come minaccia,in realtá sono loro ad aver paura di tutto. Non parlano la nostra lingua e noi non sappiamo l’inglese, quello scolastico non basta.L’impossibilitá di esprimersi li rende diffidenti,afflitti,furiosi. Spesso sono molto scolarizzati,noi li vediamo solo come fastidio. Ci vorrá molto tempo per integrarci,ma se non apriamo la nostra mente e il nostro cuore,sará impossibile. Per ora c’é solo qualche volonteroso,granelli di sabbia in un mare di indifferenza e razzismo e questa consapevolezza fa male. La classe politica fa schifo,pensa solo a conservare il proprio privilegio e se l’esempio di accoglienza non viene dall’alto,non c’é niente di buono da sperare. La Storia,agli italiani,non ha veramente insegnato nulla.

Annunci