Liscia e ruvida,scrivetemi sopra,incidetemi,attenzione peró: lo sapete quanto mi fate male? Mi rovesciate addosso di tutto,ma guai se parlo io,urto la vostra sensibilitá. Invece la mia,di sensibilità,non conta,mi si puó far male sempre,non devo reagire. E via,col sorriso sulle labbra e il cuore a pezzi,tanto cosa ve ne importa? Importanti siete solo voi,io sono zero.

Annunci