• Tutti gli anni lo stesso problema: i ficus da ritirare e non sa dove metterli. Ha il pollice verde,anche troppo,pianta una foglia e si sviluppa una pianta. A me aveva già dato un ficus di 2 mt,che mi ha procurato non pochi disagi per il collocamento,e dopo  due stagioni  trascorse a casa mia l’ho rifilato alla moglie del mio muratore,amante delle piante. Quest’anno lo stesso dilemma,con aggravante che la pianta in questione è un albero enorme. Nessuno lo vuole,incarica me di trovargli un padrone. Contatto molti,poi trovo dove piazzarlo,ma come trasportarlo? Tra i miei contatti c’é un giovane agricoltore,con un pick- up,disposto a fare il trasferimento. Siamo in 4 per issarlo sul cassone,i rami strabordano per ogni dove…seguo il mezzo con la mia auto,come se fosse una trebbiatrice. Arrivati,lo tiriamo giú,tra lo stupore del ricevente,che credeva fosse molto piú piccolo….. Lo collochiamo,ancorandolo con due corde al muro,per paura che cada. Non so se vivrá a lungo questa pianta,andrebbe svasata subito e dubito verrá fatto,inoltre procura abbastanza fastidio e penso che un bel bicchiere di candeggina risolverá definitivamente ogni disagio.
Annunci