É domani. Seconda laurea,tesi che mio marito ha definito:” una eccellenza”. Trucco e parrucco,moroso in arrivo,tutto a posto. Non ci posso credere che è stato tutto fatto,che l’ansia che ho è senza motivo. Dovró ancora fare mille cose,domattina,intrupparli tutti,ce la faró. Cuore danzante solo a metá,una parte di quel noi,che tanto amavo,é assente,e lo sappiamo tutti , non ne parliamo. Una specie di omertå salvifica,che fa male,ma é necessaria. Peccato perdersi un momento cosí, ci rimette lui. Diamo inizio alla festa di laurea piú bella della nostra famiglia.

Annunci