Con mio suocero ho avuto un rapporto pessimo,colpa di entrambi e di vicende finanziarie turbolente. Quando é morto, non volevo neppure andare al funerale,l’ho fatto solo perché mio marito mi faceva pena e tenerezza. Niente mi tocca riguardo a quell’uomo,non mi interessa nulla che lo riguardi. 

Oggi facciamo il giro dei cimiteri ,da parte di maritino,che non vuole mai andare da solo e cosí pietisce la mia presenza. Arriviamo davanti alla tomba del de cuius,mi informa che mia suocera era giá andata ieri a infiorarla. Resto allibita. Premesso che il suo parentado é  molto ” blagheur” , mi aspettavo almeno una cosa dignitosa,invece trovo un mazzo di fiori finti scoloriti e scalcagnati e un micro vasetto di margherite gialle. Non che manchino i mezzi,voglio dire,almeno ai Santi,10 euro li si può spendere! Siccome non so tenere la lingua in mezzo ai denti..:” scusa,ma tuo padre lo lasci  aggiustato cosí?”-” io non mi interesso. È  mia mamma che se ne occupa”-” guarda che la brutta figura la fai tu. I parenti faranno il giro dei morti e tuo padre sembra una tomba abbandonata. Telefona a tua madre,per capire se domani viene ad aggiustare sto schifo”. A malincuore telefona, gli viene confermato che lei al cimitero é giá andAta e non torna piú. Lo convinco a buttare i fiori di plastica,corriamo ad acquistare una ciotola di piante perenni e una di crisantemi gialli,torniamo ad addobbare. Non una parola,finiamo il tour cimiteriale e verso casa:” avevi ragione,era il peggio aggiustato. Almeno adesso facciamo bella figura” .  Non aggiungo altro,solo io so cosa mi é costato.

Annunci