Fa freddo,fa caldo,un delirio. Armadio a metá,pesante e leggero. Letto idem: compagnuccio sepolto dalle coperte,io solo con copertina. Scarpe chiuse,che fastidio. Ho levato lo smalto alle unghie dei piedi,cosí possono respirare! Stufe pronte all’accensione, manca solo un tubo in acciaio,provvedo oggi. Gatti giá impellicciati invernali,che dormono sul pile…

Anche la mia vita é a una mezza stagione,ma é meno complicato. Accetto l’anagrafe,non lotto,non me ne importa,vivo ogni giorno come fosse l’ultimo,o quasi,ringrazio di avere la salute abbastanza buona,di avere affetti forti intorno a me,  vada come vada!

Mi arrivano messaggi controversi,so che mi dastabilizzerebbero e non me la sento.Rinunciare é sconfitta, ma affrontare situazioni poco chiare,sarebbe un errore. Di errori ne ho fatti giâ a sufficienza,perché allungare la lista? La mezza stagione della vita forse non porta ancora saggezza,ma ti induce a pensare che quello che hai adesso non é ció che avevi immaginato,peró ci hai fatto il callo e non ti fa piú male…..

Annunci