35 sono gli anni di matrimonio fra me e mio marito,oggi é l’anniversario. Su questa unione ,nessuno ci avrebbe scommesso,forse neppure noi. Troppo giovani,troppi problemi,lui doveva ancora laurearsi,suoceri pesanti…..invece eccoci quá. Non é stato facile,anzi,due persone per nulla simili,con teste dure,poco malleabili,ci abbiamo messo anni e guerre per trovare un modo di convivere. Di lui apprezzo l’intelligenza,la lungimiranza,la soliditá,il lasciarmi libera senza chiedere spiegazioni,non avermi mai legata con una catena. Sono piuttosto insopportabile,ma anche io l’ho lasciato libero,di sbagliare,di valutare,di andarsene e poi tornare,di essere tosto ma ragionevole. Ci ha tenuti insieme l’amore,quello non scontato e da cartolina,no,quello solido,di chi ha la stessa visione della vita. E poi l’educazione,il non mancarci di rispetto,il litigare senza tirarci i piatti,i principi morali che entrambi avevamo inculcato. Un bel pezzo di strada,prole desiderata e allevata come siamo stati capaci: di capolavori non ne abbiamo fatti,ma mica sono tutti Michelangelo! Cerchiamo di continuare cosí,adesso che siamo piú amici e compagni che amanti,si apre davanti a noi la vecchiaia: ci faremo una bella compagnia.

Annunci