http://www.italia-eventi.com/2013/08/ti-mando-gaeta-sulle-tracce-del-carcere.html

Quel ” ti mando a Gaeta!” , mi risuona ancora nelle orecchie. Lo dicevano i miei genitori a me,se facevo malefatte o in generale per sottolineare la punizione che spettava a chi delinqueva. E,caso mai la Storia volesse farsi beffe di me,ora la Sabauda si é invaghita di uno di Gaeta…..con 54000000 di Italiani e 7000000000 di esseri umani nel mondo,ci tocca uno di Gaeta!  Per caritá,non lo conosco e niente ho contro di lui,ma mi verrá da ridere ogni qual volta lo vedró,immaginandolo con la sua bella tutina a righe,palla di ferro al piede( e non solo fisica!), aria mogia e colpevole. Salvami,o Cielo!

Annunci