Domenica esce un parroco ed entra un nuovo parroco. Naturalmente ci sono 2 ricevimenti da organizzare,cose da fare,preparativi e io sempre tirata in mezzo. Cosí mi ritrovo la saletta piena di patatine,snack al formaggio,piatti,bicchieri,tovaglioli,bibite,vino e dovró andare a ritirare i salatini,consegnare le torte,preparare il,discorso,gestire un baillamme inimmaginabile!  Non so come ho fatto e trovarmici in mezzo,no,anzi,lo so: gli altri si sono defilati. Va bene,tiriamo avanti. Prossima settimana un po’di relax,a zonzo con mio marito per 3 giorni,un regalone,ma…leggo che gli Alpini hanno deciso di festeggiare proprio in quei giorni lí,con numerose manifestazioni. Accidenti,non potró esserci,qualcuno se ne avrá a male. Ho giá mandato una email ai miei sodali,perché almeno loro non disertino l’avvenimento. Mi rifaró il 25 aprile,anche se dovró essere ubiquitaria ,se voglio essere presente a tutte le manifestazioni che mi interessano….ma perchë sono cosí? Vorrei tanto calmarmi e vegetare un po’,poi penso: mannaggia,no! É importante esserci,se tutti guardiamo solo il nostro orticello,il mondo si ferma.

Annunci