Ho tagliato i capelli prima del viaggio a Parigi,quindi intorno al 20 novembre. Vista l’imminente partenza per la montagna,decido di darmi una sistemata.
– Parrucchiera:” ma é da poco che sei venuta,nemmeno 20 giorni….”
-Io:” lo so,ma mi sentivo a disagio..”
-P.” Tu sei matta,cosa ci sará ancora da tagliare? Vabbé,la cliente sei tu..”
Finita la funzione,in terra un tappeto grigio di peli.
-P.” Non credevo! Ma che capelli hai? Li concimi?”
Non so se li concimo,probabilmente,con l’arteriosclerosi che mi ritrovo,tutte le sostanze che dovrebbero nutrire il cervello,passano direttamente al cuoio cappelluto. É l’unica spiegazione.

Annunci