Tornate,stanche e felici. Abbiamo camminato e camminato,visto tutto e di piú,abbiamo mangiato troppo e anche bevuto troppo,ma ci stava. La felicitá sul suo volto quando,arrivati a Trocadero alle 18 , si é illuminata la Torre. La vista di Parigi dall’alto,gli occhi che brillano,emozione e stupore. Le risate,la caduta sul bus con spiaccicamento della banana, le conversazioni impossibili con la gente del posto. I mercatini dei Campi Elisi,shopping senza pensieri. Ne é valsa la pena: un momento o dieci di felicitá, per fottere il cancro.

P. S. Se qualcuno va da quelle parti,puó, gentilmente, riportarmi le gambe, le anche, le caviglie? Grazie.

IMG_2611.JPG

IMG_2610-0.JPG

IMG_2610.JPG

IMG_2611-0.JPG

Annunci