-Vieni a prendermi quando esco dal fisioterapista,poi mangiamo una pizza.
(Agli ordini,é un po’ che non ci vediamo,mi fa piacere incontrarla,anche se solo per pranzo.)
– Ma come ti sei vestita? Hai le tette di fuori!
-Lascia stare! Nella fretta,ho messo il costume da bagno invece del body,solo che era di quando ero magra! Poi ho trovato questa maglia e mi sono accorta solo ora che é trasparente,anzi trasparentissima. Fa niente,tanto ho caldo. Peró le tette le hai notate subito.
-Per forza,non hai la prima…

-Mi é scaduta la patente,ho dovuto rifarla. Figurati che non so nemmeno come hanno fatto a darmela. Sbagliavo tutti i quiz e all’esame di pratica sono partita con la porta aperta!
– avevi le tette fuori?
-no,ma ero bizzarra.

-raccontami ancora di quella volta che ti hanno portato un pacco e ti hanno scambiata per la colf di famiglia……

– Mi danno tutti la dieta da fare ma non sono capace! Ho fame e mangio. L’ultima volta che mi son messa a dieta ho preso 4 kg.

-M. sappi che io ti guardo negli occhi e so come sei. Non sei felice,hai bisogno di 3 uomini in contemporanea: figura paterna che protegge,intelletto per starti a pari e uno da scopare da matti. Dammi ascolto,nessun moroso,scopati tutti intanto che sei in tempo e poi vedrai quale sará il tuo destino. Tanto ti sposerai e ti separerai,quindi…

Poi,per fortuna,sono tornata a casa,avevo fatto l’en plain!

Annunci