Per la prima volta,non ho fatto la merenda di Ferragosto con gli amici in piscina. Complice il casino che mi hanno lasciato i muratori,ho trascorso la giornata a raccattar macerie e a far giocare il cane. Devo dire che era giâ da qualche anno che non mi andava piú di fare la solita festa con la solita gente. Mi ricordo troppo di quando festeggiavamo con lui,il mio amico meraviglioso che ha preferito far festa in un altrove……comunque,la giornata é trascorsa tranquilla,sono stanca morta e sono anche anziana. Preferisco la tranquillitá della mia casa,la mia appagante solitudine,il mio essere selvatica e chiudermi al mondo per custodire al meglio i miei sentimenti. Il pensiero di oggi é fisso lí: avresti compiuto 72 anni,ti avrei cantato ” tanta voglia di lei” ,ti saresti leccato le dita sporche di torta di compleanno e mi avresti sorriso,dicendomi con gli occhi quello che per pudore non avresti mai detto con le parole.

Annunci