Tutti gli anni ritornano,ormai sono poche. Ricordo le fila sui tralicci della luce,da bambina. Da noi,in tutto il paese,sono tornate in 7. Lo so perché tutte le mattine fanno carosello su di me. Da mia cugina,sotto al portico,da anni,fanno il nido sul manubrio di una vecchia bici,appesa al soffitto. Quest’anno peró mia cugina ha un gatto,cacciatore. Delle 3 rondini insediate da lei,una é stata uccisa dal gatto. Dopo aver preso gli opportuni provvedimenti perché non accada piú un tale increscioso fatto,il nido é crollato per il troppo fango aggiunto. Nessun cedimento,le 2 rimaste hanno dormito per poco sul sellino della bici,poi hanno ricostruito casa sul parafanghi posteriore. Ora pare abbiano deposto le uova,una resta sempre di guardia. Mia cugina é al mare,io ho l’incarico di aprire il portone del portico all’alba e chiuderlo alla sera tardi: mai compito mi é parso piú piacevole.

Annunci