Entrare in contatto con la cultura orientale é un gioioso mistero. Con la loro gentilezza,ti spiazzano. Molto pensierosi,non parlano a vanvera,riflettono,scelgono bene le parole e poi pongono domande essenziali,a cui tu,stupefatto,fatichi a dare risposta. Perché molte cose per noi sono scontate,in occidente abbiamo dimenticato tradizioni e sostituito valori che per loro sono l’ossatura del sistema. La difficoltá della lingua lascia irrisolti molti misteri: come fanno a trovare alloggio,lavoro,soldi,assistenza e altre cose basilari ,senza potersi esprimere bene. Scopri un mondo parallelo,fatto di medici e farmacisti,banchieri e intermediari di cui non sospettavi nemmeno l’esistenza. Cosí,in Italia,esistono molti Stati,nascosti,che funzionano benissimo e solo poche volte si incrociano fra loro.. Una silenziosa e operosa invasione che inquieta.. Il giudizio su questi stranieri resta positivo: lavoratori indefessi,vogliosi di interagire ma non di integrarsi,rispettosissimi,educati,pian piano ci colonizzeranno,e non é detto che sará un male.

Annunci