…che lo hai fatto perché ti annoiavi. E non sono risentita per questa noia,no,la capisco,perché é la stessa che ora provo io. Sempre le stesse cose,gli stessi orizzonti,le solite facce,i discorsi ripetitivi. E non ne potevi piú,lo so bene,e sei evaso in un universo migliore. Lo faccio anch’io,un po sentendomi sollevata,perché tu,come sempre,hai tracciato la strada. Io non mi nascondo,semplicemente mi defilo,non rivelo: dovevi farlo anche tu,tutto sarebbe stato piú semplice. Adesso é tardi,non si puó cambiare la vita,peró sappi che mai come adesso le nostre anime sono parallele.

Annunci