E cosí si riprende la tradizione della gita parrocchiale! Noi andavamo con il pullman ,partendo alle 6 del mattino,con i panini di mortadella e di cotoletta impanata,1 mela e via! Subito discussione sulla meta: tre destinazioni,una troppo aristocratica,una popolare,una marina. Fissata la data,2 giugno,si scarta la marina,per via del traffico autostradale. Prende quota la popolare e cosí si andrá a Sotto il Monte,Bergamo,che ha dato i natali a Papa Giovanni,che faranno Santo quest’anno. Non vedo l’ora,non tanto per la meta,andava bene tutto,ma per l’aggregazione,la prospettiva di risate e comiche di cui parlare per anni. E un po’ per nostalgia,per i ricordi che tornano a galla,per la gioventú passata. Io non sono tra gli organizzatori ,ma su un punto sono stata decisiva: si canterá” Noi vogliam Dio” sia all’andata che al ritorno.

Annunci