Il giorno che non vorrei mai arrivasse: troppe aspettative,sempre disattese. Da anni lo trascorriamo con amici,da E.,ognuno porta un piatto,serata allegra,garbata,niente di che,basta stare in compagnia. Ma invecchiamo tutti….le cose cambiano. Me ne ero giá resa conto da molto e avevo suggerito di ridimensionare l’evento,ci ha pensato il destino. Da E.non si puó andare,problemi di salute,da P.nemmeno,ha mamma con demenza,da F.escluso,lei e marito hanno il cancro. Restiamo una decina,acciaccati ma ancora sani,più o meno. Ci ritroveremo da me,cucino io,menu semplice,da vecchietti. No,non faró la pastina con il bollito,questo no. Certamente sará una cena insolita,non pretenziosa,ce la metteremo tutta per farla riuscire,per stringerci forte,con affetto,per veri resistenti.

Annunci