Trentatré anni fa ho fatto un’azione e ne ho pagato e beneficiato delle conseguenze. Quattro anni fa tu hai fatto un’azione e ne hai pagato le conseguenze,ma le abbiamo pagate anche noi. Perció,in occasione della quasi ricorrenza di ció,faccio un elenco di parole che non avró piú il piacere di dire e tu di ascoltare.
1) Bentornato.
2) ti voglio bene.
3) ci saró sempre per te.
4) siamo uniti indissolubilmente.
5) cosa ti serve?
6) voglio vederti felice.
7) sei la mia soddisfazione.
8) mi fido assolutamente di te.
9) quando torni?
10) ti do un bacio,amore mio.
11) non ti preoccupare,ci siamo noi,la tua famiglia.

……e poi smetto,tanto é tutto inutile.

Annunci