Film amaro e triste,ben diretto. Un fenomenale Elio Germano,poliedrico,semplice,uno normale che fa bene l’attore. Riki Menphis é il solito romano sbruffone,con una vena opportunista molto reale. Pessima la Mastronardi,madonnina imbalsamata,sempre fuori ruolo. In complesso ,un film che si puó vedere.

Annunci