Non sta bene,me ne accorgo per caso. É agitata,piú del solito:entra ed esce da casa di continuo. Pretende,miagolando,che la segua alla cassetta della sabbia: non riesce ad urinare,nonostante gli sforzi. Subito dal veterinario,antibiotico,cure alimentari,niente. Insiste nel farmi vedere che proprio non ce la fa. Oggi rx,per fortuna negativi ai calcoli,cambio di antibiotico,in attesa dell’urinocultura,diagnosi di cistite emorragica. Ora é quí accanto,dopo essersi ripresa dall’anestesia, é calma. Cosí piccola e gatta,é riuscita a farmi capire il suo disagio,anche se non ha il dono della parola e,cosa che mi riempie di tenerezza,ha avuto fiducia in me,affidandomi la sua guarigione.

20131004-224653.jpg

Annunci