Arrivano cosí,dal nulla,riconoscimenti per cose normalissime che hai fatto. Non sono un eroe,cerco di vivere bene,aiuto se posso,mi rendo disponibile se capita,non sono Sai Baba. Il mio comportamento é lineare con le mie idee e il mio sentire,non stravolgo il mio essere per niente al mondo. E capita che,facendo una cosa per niente straordinaria,che veniva dal cuore e dall’affetto,sia stata giudicata come una benedizione. Non mi piace che parlino di me come una persona speciale,perchë non la sono. Se agisco spontaneamente é perché é nella mia indole. Ora sono imbarazzatissima e ,se capiterá ancora,mi tratterró,mortificando quella parte di me stessa che salta sempre fuori nei momenti di emergenza.

Annunci