Il temporale di oggi,per fortuna poca cosa,mi ha fato saltare l’incontro per l’aperitivo con la combriccola più strampalata che potessi mettere insieme. Adesso passeranno mesi prima che un simile evento si configuri ancora. Pazienza:mi sarei divertita. Lunedí dovrei andare al mare,ma ilpensiero di fare la valigia mi stronca. E poi ho troppi pensieri,so che non sarei tranquilla,penserei ai miei animali,a mia figlia…magari lei starebbe bene senza di me per un po’,ma data la situazione che sta vivendo,non credo proprio. Invece partiró,malgrado tutto,perché devo farlo,mio marito ha bisogno di relax,io di pensare positivo. Sogno di avere 24 ore di spensieratezza. Oggi ricordavo episodi felici della mia vita: i migliori si collocano prima dei 35 anni. Poi sono iniziati i guai. E sono fortunata che ho salute da vendere,e cosí anche i miei famigliari. Vabbé,sono una triste lamentona: devo darmi una mossa,vado a piegare le mutande.

Annunci