In gita con la mia associazione,chiedo a G. se mi fa un. Kg. di krumiri casalinghi. Lei é bravissima in cucina,spesso ci scambiamo ricette. In pullman offro questi buonissimi biscotti,un successone. Arriviamo cosí ad eleggermi esperta culinaria: tutti a chiedermi consigli,dosi,segreti. Arrivata a casa spedisco,via email ricette di torte,biscotti senza zucchero e la segretissima ricetta dei krumiri. Dovete sapere che le dosi e gli ingredienti sono gelosamente custoditi da noti pasticceri di Casale Monferrato,ma una volta,in ogni casa di campagna,erano i biscotti della festa. Tutte le massie li facevano,con numerose varianti. G. ha recuperato una ricetta uguale a quella della pasticceria,ma il segreto non é l’impasto. La superficie del krumiro deve essere rugosa e porosa,per questo si passa il composto….nel tritacarne. Ho deciso che daró la ricetta a chiunque me la richieda,perché le cose buone sono patrimonio di tutti.

20130517-230816.jpgecco la trafila a stella da utilizzare.

Annunci