Pioveva,oggi,pure tanto. Sono ammalata,senza voce,ho mille pensieri negativi in testa. Mi fermo a comprare il quotidiano,giro la testa: fulminata. In vetrina,in un negozio che non frequento,una serie di borse giá viste,nemmeno interessanti,ma dietro,su un tavolo c’é lei,la mia borsa. É in tela,color papavero,sprizza allegria e sole estivo,voglia di vacanza e di caldo: devo averla. Una stupefatta commessa,che mai avrebbe creduto di venderla,in una giornata cosí,mi guarda ,divertita dalla mia presa di possesso. E la giornata mi si é colorata,mi sento meglio,proiettata in progetti solari. Buona Pasqua a tutti.

Annunci