Una ragazza con un lavoro sicuro,una sera incontra un ragazzo in un pub. Parlano,nasce un feeling,sesso:l’indomani lui partirá per Londra. Raggiunge il fratello e fará il cameriere nello stesso locale. Finita l’estasi d’amore ,dice alla ragazza:” Raggiungimi a Londra,c’é lavoro anche per te. Vivresti da me,poi vediamo come va”. Lei si licenzia e partirá quanto prima per inseguire il suo sogno d’amore. Questi i fatti. Parlando con la ex datrice di lavoro,ragionavamo sull’azzardo di questa decisione,inseguire un uomo appena conosciuto,trovare un lavoro che non ha grandi prospettive,lasciare il certo per l’incerto….non si fa,é follia. Riporto la conversazione a mia figlia:” Fugurati,ha fatto bene! Queste cose si fanno da giovani,se no avrai tutta la vita di rimpianti”. E mi vedo di ritorno da Parigi,a 18 anni,seduta tutta la notte abbraciata ad un ragazzo inglese che andava a Napoli,per turismo,contando di mantenersi suonando la chitarra.Lo avevo conosciuto alla Gare de Lyon,a porta Susa mi hanno strappata a lui le mie amiche,io in lacrime che volevo disperatamente andare a Napoli. Non mi sono mai pentita.

Annunci