Vittorio ha invitato me e F. a prendere il the. Voleva ringraziarci per aver fatto da badanti ai suoi 2 gatti. Io l’ho fatto con immenso piacere,gattara come sono,e poi mi aveva giá portato un bellissimo bracciale in argento,bastava cosí. Vittorio é uno strano uomo,vive bene da solo ,é maniacale,al limite della bizzarria. É anche una persona piacevole,intelligente,ricca dentro,moralmente diritto,correttissimo,con lui ci sono mille discorsi,é una miniera di storie e fatti,lo ore passano velocemente. Apre a pochi la sua meravigliosa dimora,ogni volta vedo che ha aggiunto un pezzo di pregio e buongusto al suo arredamento,a volte si sente estraneo al mondo e la casa é il suo rifugio. Scopro di avere molta sintonia con la sua idea di vita,nessuna con le sue idee politiche,aspetto il suo prossimo invito: ci sono poche occasioni di star bene,mi tengo strette quelle che mi vengono offerte con grazia ed educazione.

Annunci