Pensavo fosse una palla disumana…invece..scenografia che ti lascia subito interdetto. Poi capisci che é la genialata dell’anno: solo cosí si poteva alleggerire un drammone ottocentesco. Bellissima e intensa la protagonista,un po’ sottotono il marito,mi aspettavo di piú. L’amante non si puó guardare: non c’era un altro attore meno indisponente? Nel omplesso non male,se non hai meglio da fare,si puó vedere.

Annunci