C. é il mio assicuratore. Sul lavoro é serissimo,preparato,misurato,insomma,ti fidi delle sue parole. É un piacevole conversatore,si interessa alla tua vita,ti fa partecipe della sua. Ci vediamo per lavoro,ci stimiamo,abbiamo sempre argomenti da sviscerare. Sapevo che per hobby partecipava ,come attore serio ,ai lavori teatrali di una nota compagnia cittadina. Sono andata ad applaudirlo in appassionanti gialli di A. Christie,molto calato nel ruolo serio di investigatore. Nel pomeriggio trascino maritino riluttante e amiche fidate in un circolo ricreativo di pensionati: rappresentano commedia brillante per raccolta fondi orfanatrofio del Togo. C., a sorpresa é uno di protagonisti,in un ruolo comico in cui dá il meglio di sé. Lo applaudo appassionatamente,contenta della sua versatile capacitá di dar vita a personaggi cosí lontani: bravissimo, ha trovato un bel modo di divertirsi.

Annunci