Passato il 25 e pure il 26, pensiamo al 31. Eravamo tutti d’accordo sul menu,i commensali,la location,tutto deciso. Oggi,la stangata: la padrona di casa ci ha ripensato,non le va un commensale,annullare tutto? Giro di telefonate diplomatiche e meno,veti incrociati casini. Ci conosciamo tutti da anni e anni,ci prendiamo per quello che siamo,mai avuto grane,ero impreparata a questa alzata di scudi,che giudico inopportuna e tardiva. Nessuno é perfetto,abbiamo tutti caratterini da prendere con le molle,ma l’etá e l’educazione fanno del nostro vivere una accettabile civiltá. É partito cosí il blitz semi diplomatico,prima pacatamente e poi animatamente e il problema si é risolto. Memento per il 2013: capodanno a Parigi con solo marito,e bon.

Annunci