Venerdí Shakespeare,Molto rumore per nulla. Ottimo allestimento del Teatro Stabile di Genova : recitazione chiara e dai giusti toni,interpretazione dei ruoli partecipata e azzeccata,scenografia efficace,mi sono molto divertita,avrebbero meritato un pubblico piú vasto,ma in provincia é cosí. Peccato non coinvolgere le scuole superiori in questi progetti. Ricordo,nella mia gioventú scolastica,che andavamo,accompagnati dai prof. a Milano,in pullman: Opera da tre soldi con Milva e Modugno,indimenticabile. Ieri sera,altro genere: dialettale. I Bon dabon di Rocca d’Arazzo,ci hanno fatto sorridere con il loro allestimento comico. Una serata senza pensieri,allegra,non pretendevo tanto,ho avuto quello che mi aspettavo.Nel mese di Dicembre ho una fitta serie di serate teatrali,spero di poterne godere il piú possibile,mescolando sacro e profano,impegno e comicitá,per sopravvivere ai Maya.

Annunci