Mi ha trascinata a Vercelli con la scusa di prendere un pensiero per la nascita di E.,il vero intento erano i regali di Natale. Shopping selvaggio e compulsivo che le ha portato in borsa: 2 collanine con iniziale,1 collanina con fatina,un ombrellino da borsetta, una maglietta termica e ben meno 160 euro nel portafoglio. E ho impedito di comprare un anello moooolto spatuso per sua madre,faceva cagare. Si é lamentata del fatto che io non ho speso un euro : scusa tanto,non ho l’abitudine di gettare i soldi dalla finestra,come fai tu.

Annunci