Questo film, Viva l’Italia , é amarissimo. Chi ha visto i trailers penserá di andare a vedere un film comico:sbagliato. Un ottimo cast,attori di tutto rispetto,ma questa favola amara convince poco. Paradossale,esagerata a tratti,uno spaccato del berlusconismo da operetta che ha condizionato 20 anni il nostro Paese, si sviluppa senza troppa convinzione,tenuto su dal mestiere di consumati attori. Il finale,vorrebbe essere un riscatto,suscita molte perplessitá. O forse sono io ipercritica,troppo insofferente alle favolette.

Annunci