Alla fine della Messa,una suora di colore ci parla del suo paese. Lo fa in maniera pacata,ottimo italiano,racconta la difficile vita delle donne e poi: ” ci siamo resi conto che prima della Parola di Dio,quelle ragazze hanno bisogni primari:mangiare,bere,essere in sicurezza,avere istruzione. Facciamo quello che possiamo,viviamo di caritá,confidando nella Provvidenza. In Italia la situazione é difficile,ma paragonata al Benin,consideratevi molto fortunati”. Raccoglievano offerte in cambio di un calendario,purtroppo avevo solo 10 euro,meritavano di piú.

Annunci