Se Dio vuole,partirò.Prima,alcune considerazioni. Mi ha colpito la velocità con cui Katia Smutniak si è accoppiata,dopo nemmeno 2 anni dalla morte di Tarricone,col danaroso Procacci.Penso a mia nonna,vedova a 40 anni,rimasta tale perchè non voleva sostituire il padre dei suoi figli,e si è sgroppata tutta una Guerra Mondiale da sola! Mi giunge notizia che il mio ex figlio porta tutto il mondo a visitare la sua nuova villona in collina. Bene,io non sarò mai invitata e nemmeno so dove abita,va bene così,i manicomi non mi sono mai piaciuti. La mia complicata figlia è finalmente partita:fino all’ultimo è rimasta in bilico,spero trovi un equilibrio. Ho fatto diversi itinerari di viaggio,i miei compagni di avventura cercano di complicare tutto: forse pioverà,non ce la faremo a vedere tutto,ho preso dietro pochi soldi,tre valigioni a testa sono il minimo,portiamo vestiti pesanti,la borsa per il mare va a parte…insomma,solite paranoie. Da giorni bagno il giardino del vicinato,mi mettessero anche una gomma più lunga,farei meno fatica. Stasera ho lo scazzo a 1000, se non viro,sarà una settimana di cioccolata. Tornerò,per forza,vedremo con che umore,peggio di così è difficile,ciao.

Annunci