È incredibile come,se inizi a parlare di posti dove si mangia bene,una marea di sconosciuti ti consiglia. È bastato dire:” mi porti fuori a cena?” ,che subito è iniziata la bagarre. Subito un invito ad unirti ad un gruppo che andava a cena vicino ad Asti,con intrattenimento musicale. Poi,un uomo con cui avrò scambiato al massimo 10 parole in una vita,mi ragguaglia su un bar,vicino a noi, dove servono tagliate tenerissime,piuttosto che pesce o altre sfiziosità. Altra donna che mi elenca ristorantini e pizzerie convenienti e dignitose,amici che dicono la loro. Il cibo unisce,più che l’attak!

Annunci