È iniziata la sfiga dell’auto. Ho perso un faro antinebbia,come,non so. Dove prima era alloggiato,ora c’è un buco. Mio marito dice che me lo hanno fregato,ed è possibile,visto che per rimetterlo devo spendere 170 euro. Domenica sera,come se non bastasse perdere l’Europeo, non si chiudeva più l’auto del consorte. Telecomando morto e ,in più,l’unica chiave,che serve per mettere in moto, non entra nelle serrature delle portiere. L’elettrauto,dopo breve consulto,mi manda alla concessionaria. Lì,scopro che non ne sanno niente: forse devo cambiare telecomando o le serrature,preventivo ignoto. L’auto di mia figlia,dopo varie riparazioni,stenta a fare le salite. Devo scoprire chi è il santo protettore dei mezzi a motore,fare un pellegrinaggio subito.

Annunci