Invitata a festeggiare il ventennale di attività di una palestra,proiettando un film amatoriale dei loro saggi. Da una parte è stato bello,bravi gli atleti-ballerini,bella musica,riprese accettabili,ma….i continui gridolini estatici di nonne e mamme ad ogni salto o spaccata,bhè,venivano a noia. È proprio così,se ci sono figli o nipoti che si esibiscono,sono tutti genitori d’Itala. Non è che se tuo figlio frequenta una palestra,che tu paghi,e gli fanno fare il saggio di fine anno,in virtù della quota che hai sempre versato,diventa Fred Astaire! Ma l’orgoglio genitoriale è vincente su ogni pudore: gente in giacca e cravatta che tifava come allo stadio. Definirei questo pomeriggio veramente indecoroso.

Annunci