Pranzo con associazione di volontari,mia compagna una cara amica di mia figlia. Eravamo tutte e due sole,così ci siamo messe vicine. Parliamo un po’di tutto: scuola,vacanze,moto,amori. “cosa mi dici di D.?” ” Noi tifiamo per lui,è innamoratissimo,lei è felice,un momento di grazia” ” sì,sì,ma pensi che lui la sopporterà? ” ” questa è una bella domanda….” ” no,no,questa È la domanda! ” ” guarda,uno che si becca una lorda da spostargli il cervello e non la ammazza,è quello perfetto” . SPERIAMO!

Annunci