Vado dal mio assicuratore preferito,mi informa,in quanto attore dilettante,che sta studiando il nuovo ruolo,da ispettore. Mi spiega la parte,difficile,accenna la trama,”come è il titolo di questo lavoro?” ” ehm,ehm,non so,chi se lo ricorda”. Bene,iniziamo bene,reciti e manco sai cosa….eppure oggi è così,la gente vive nel pressapochismo,bombardata da informazioni,ritiene notizie a random ,escludendo magari cose importanti. È un difetto di concentrazione o è svampitaggine? Forse vivere con leggerezza ti permette di sopravvivere,forse siamo così egocentrici che ascoltiamo solo noi stessi,non lo so,ma non mi piace.

Annunci